Antonio Caprarica protagonista del royal event dedicato al film La favorita

Antonio Caprarica è stato il giornalista protagonista dell’esclusivo royal event dedicato al pluripremiato film La favorita di Yorgos Lanthimos, con Olivia Colman, Emma Stone e Rachel Weisz.

In attesa dell’arrivo al cinema del pluripremiato La favorita, in sala dal 24 gennaio e diretto da Yorgos Lanthimos, il giornalista e celebre corrispondente da Londra Antonio Caprarica è stato il protagonista dell’esclusivo royal event dedicato al film, tenutosi la scorsa settimana a Milano al Cinema Odeon. Tra i massimi esperti di royal family e delle dinamiche di corte, Caprarica ha imparato in oltre trent’anni di lavoro cosa significa far parte di una famiglia reale, quello che si nasconde nelle impenetrabili stanze del Palazzo ed il senso della rigida educazione imposta ai famosi eredi

Proprio il giornalista ha introdotto la proiezione raccontando aneddoti legati all’etichetta e al vestiario, svelando gli svaghi, i passatempi e ripercorrendo gli intrighi che storicamente hanno sconvolto la corte d’Inghilterra, spostandosi nel tempo, dal regno della Regina Anna, protagonista del film La favorita interpretata da Olivia Colman, a quello di Elisabetta II, ormai divenuta personaggio iconico. I selezionati ospiti che hanno preso parte all’evento, tra cui Giulia Valentina, Stefano Guerrera, Emma De Longis e le K4U, hanno avuto la possibilità di immergersi nell’atmosfera reale resa inedita dal british tea corner, in cui hanno assaporato una vasta gamma di gusti e miscele per un momento di relax tra chiacchiere e pasticcini. A loro è stato inoltre dedicato un set che riproponeva la sala del trono ed in cui era possibile ottenere un inedito ritratto con indosso una riproduzione della celebre corona reale e il mantello di velluto bordato di ermellino. 

Antonio Caprarica - Royal event
Antonio Caprarica al royal event durante l’introduzione per la proiezione del film La favorita

«La favorita è un film straordinario, mette in luce in modo straordinario il nesso tra le vicende e le passioni private delle persone più vicine alla regina e la grande storia, ovvero la sorte dell’intero Paese» ha raccontato Antonio Caprarica «La Regina Anna era una donna di grande fragilità, proprio com’è nel film, ed era così anche nella realtà storica: una donna fragile che ha avuto il compito di sovrintendere alla nascita dell’Impero Inglese. Perché il regno di Anna, che è spesso ignorato dalla grande Storia, è il regno che stabilisce la supremazia navale britannica. Sara Churchill, interpretata da Rachel Weisz, è una delle donne più intriganti e potenti del XVIII secolo, è un’antenata di Winston Churchill e da lei il nipote ha ereditato le straordinarie doti politiche».

Il film in costume, dodici volte nominato ai BAFTA, è già vincitore di rilevanti premi come la Coppa Volpi, il Golden Globe e il Critics’ Choice Awards alla protagonista Olivia Colman, è ambientato in Inghilterra all’inizio del XVIII secolo e vanta un cast stellare: al fianco della Colman (Assassinio sull’Orient Express), anche i Premi Oscar Emma Stone (La La Land, Birdman) e Rachel Weisz (The Constant Gardener–La Cospirazione, La Mummia), inoltre Nicholas Hoult (X-Men–Apocalisse, Mad Max: Fury Road) e Joe Alwyn (Bill Lynn–Un giorno da eroe).

The Favourite - Oliviam Colman e Emma Stone
Olivia Colman e Emma Stone in una scena del film La favorita di Yorgos Lanthimos

Sinossi del film: mentre imperversa la guerra con la Francia, la fragile e instabile Regina Anna (Olivia Colman) siede sul trono inglese ma il regno è di fatto governato da una persona a lei vicina, Lady Sarah (Rachel Weisz). Quando a corte arriva Lady Abigail (Emma Stone), le due sfrutteranno la situazione politica per diventare la favorita della Regina.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here