Annalisa, “House Party” apre la stagione dei tormentoni estivi: la recensione

Annalisa Scarrone

Annalisa con il nuovo singolo ci invita al suo House Party, rigorosamente virtuale. Un buon compromesso tra leggerezza e svago ma anche uno spunto di riflessione per far viaggiare i pensieri.

Annalisa ci invita al suo House Party, rigorosamente virtuale. Un buon compromesso tra leggerezza e svago in questo periodo fatto di giornate interminabili e contraddistinte dalla noia domestica ma anche uno spunto di riflessione per far viaggiare i pensieri. A dir poco stupenda la copertina del singolo con un sacco di oggetti e l’artista in primo piano sul divano. È una canzone che, inaspettatamente, racconta benissimo il momento che stiamo vivendo e la voglia di trovare modi alternativi di stare insieme. Entro i muri delle case si aprono microcosmi che ora abbiamo voglia di condividere. Musicalmente si avvicina aun altro suo brano di successo, Bye Bye, e possiamo dire che apre la stagione dei tormentoni, che sarà sicuramente influenzata anche dal Virus.

Come tanti altri colleghi, anche Annalisa ha rinviato in autunno gli appuntamenti discografici e live: il nuovo album, inizialmente previsto per la primavera, uscirà il 18 settembre. «Al momento ci sono tredici brani nella tracklist ma, visto che bisogna aspettare, nulla mi impedisce di continuare a buttare giù idee. Ci sarà un forte lato pop e cantautorale, vorrei arrivare alla gente con semplicità» dice quando sui social le chiedono qualche anticipazione riguardo il nuovo disco. Anche il Party sulla luna, la grande festa/concerto fissata per il 4 maggio al Fabrique di Milano, si svolgerà il prossimo 22 ottobre. I biglietti già acquistati in prevendita rimangono validi per la nuova data, ed è possibile rivendere i biglietti utilizzando la piattaforma Fansale di Ticketone.

Annalisa Scarrone - House Party cover
Annalisa Scarrone – House Party cover

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui