Anna, video intervista a Giulia Dragotto ed Elena Lietti, protagoniste della serie Sky di Ammaniti

La nostra video intervista, per la serie Sky Anna creata da Niccolò Ammaniti, alle protagoniste Giulia Dragotto ed Elena Lietti, in una Sicilia post apocalittica in cui un virus uccide tutti gli adulti e l’obiettivo è sopravvivere

Vi presentiamo la nostra video intervista a Giulia Dragotto ed Elena Lietti, protagoniste della serie tv Sky Original Anna (leggi la nostra recensione in anteprima), creata e diretta da Niccolò Ammaniti. Le due attrici, che interpretano figlia adolescente e madre “spirito guida”, ci hanno parlato dei loro ruoli, della difficoltà nell’interpretarli, della similare pandemia scoppiata nel mondo dopo 6 mesi dall’inizio delle riprese, dei motivi per cui vedere la serie e per l’esordiente Giulia quali personaggi sogna di interpretare.

Tutti gli episodi di Anna saranno disponibili in contemporanea dal 23 aprile 2021 in esclusiva su Sky e Now.

Anna - Giulia Dragotto
Anna – Giulia Dragotto

La storia

Quattro anni dopo La Rossa, un virus che ha sterminato tutti gli adulti, il mondo è abitato solo da branchi di bambini selvaggi. In Sicilia Anna vive con il fratellino Astor al Podere del Gelso. Un giorno esce per cercare da mangiare e quando torna Astor non c’è più. Per ritrovarlo inizia un viaggio avventuroso tra i resti del mondo. Si scontrerà con i Blu, una comunità comandata da Angelica, la perfida regina che tiene con sé La Picciridduna, un adulto sopravvissuto, che pare abbia il potere di salvarti da La Rossa. Anna riuscirà a fuggire dalla villa di Angelica e a intraprendere un viaggio nella natura selvaggia verso il continente con il fratellino, nella speranza di trovare una cura per sé e per l’umanità.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui