Andromeda debutta con il singolo Superstiti, scritto da Giulia Mutti

Andromeda
Andromeda

Andromeda fa il proprio debutto nel mercato discografico con Superstiti, singolo che vede la firma di Giulia Mutti

Andromeda fa il proprio debutto nel mercato discografico con Superstiti, singolo che vede la firma di Giulia Mutti. Nel testo il racconto di un sentimento travolgente che si trova a dover fare i conti con una serie di ostacoli, l’analisi delle circostanze che impediscono a una storia d’amore di andare avanti. Non sempre la chimica basta, soprattutto quando non c’è la volontà reciproca di prendere di petto i problemi e risolverli con la comunicazione e la comprensione, lasciando spazio a un silenzio che sa di resa.

Superstiti sono coloro che riescono a ricucire le ferite del cuore e promettersi di non rinunciare all’affetto, che vivono emozioni contrastanti che non cercano di reprimere ma di metabolizzare e conservare in un angolo della memoria, felici di avere vissuto momenti magici e di non avere rimpianti. Con questa ballata, Andromeda invita l’ascoltatore a riflettere su cosa sia veramente importante nei rapporti umani, su quante anime compatibili non siano state in grado di creare un legame e su quanto sia necessaria l’accettazione del rifiuto per poter sperare in un futuro diverso.

“”Superstiti” è un inno all’autenticità e al coraggio di fronteggiare i momenti difficili delle relazioni, un invito a lasciare andare ciò che non funziona e a creare nuovi angoli, più puliti e arredati, nella nostra vita. Spero che questa canzone possa toccare le corde dei miei ascoltatori, facendo sì che si sentano meno soli e più forti nel navigare le acque tumultuose di un amore complicato“, spiega Andromeda.

Ascolta Andromeda su Spotify

Segui Andromeda su Instagram

Andromeda risplende come un faro luminoso, come la costellazione che ne ha ispirato la nascita. Entra in un mondo eclettico dove l’audacia si fonde con la magia del suono e lascia che Andromeda ti guidi in un viaggio epico di autodeterminazione e rinascita. Dopo aver attraversato ostacoli e tribolazioni nella sua ricerca di accettazione, sfidando i confini imposti dalla società, Andromeda si è liberato dalle catene che lo tenevano imprigionato. Attraverso le note e le parole, Andromeda trasmette la sua storia e ogni canzone è una prova della sua sopravvivenza e una celebrazione del suo potere di trasformazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome