AFI Awards celebra i film e gli show più significativi dell’anno

AFI Awards

Si è appena conclusa la cerimonia degli AFI Awards che anche quest’anno ha omaggiato i film e gli show televisivi più significativi del 2017, ponendo particolare accento alle questioni di genere e celebrando forza e talento delle donne di Hollywood.

AFI Awards 2017

Si è conclusa ieri la cerimonia degli AFI Awards, l’evento organizzato dall’American Film Institute che premia ogni anno i film e gli show televisivi più significativi, che si sono inoltre distinti per motivi culturali e artistici rispetto alle altre uscite. L’evento ha avuto luogo questo venerdì a Los Angeles, presso il Four Season Hotel, dove si sono incontrati attori, registi e produttori dei migliori lavori del piccolo e grande schermo, molti dei quali sono anche in competizione per i Golden Globe Awards. Ma è stata soprattutto «un’occasione per passare del tempo insieme come comunità», ha affermato Bob Gazzale, presidente dell’associazione. I 10 film e gli 11 show omaggiati quest’anno erano già noti dal 7 Dicembre e questo rende gli AFI Awards un momento colloquiale e amichevole di ritrovo e scambio reciproco, visto che non ci sono premi da accettare, tensione o suspense.

AFI Awards
Greta Gerwig (Lady Bird), Patty Jenkins (Wonder Woman) e Reese Witherspoon (Big Little Lies) insieme durante la cerimonia degli AFI Awards

Uguaglianza di genere e donne di talento

Sappiamo che quest’anno il mondo di Hollywood è stato scosso dalla vicenda Harvey Weinstein, il potente produttore accusato da più di 70 donne di molestie e violenze. L’effetto domino non ha risparmiato nessuno, travolgendo attori, registi e produttori e scoperchiando un sistema di potere, abuso e omertà che era rimasto finora taciuto. Sebbene non si è parlato esplicitamente di queste problematiche, i videoclip dei film scelti per omaggiare cent’anni di cinema parlano chiaro e forte: si celebra il talento, la forza e l’eredità delle donne di Hollywood, da Shirley Temple a Lucille Ball e Bette Davis. Gazzale ha inoltre applaudito alcune ‘alunne’ dell’AFI rappresentate nelle scelte di quest’anno, tra cui la sceneggiatrice Liz Hannah, la montatrice Sarah Broshar e Patty Jenkins, regista di Wonder Woman, che ha avuto inoltre l’onore di chiudere l’evento con un discorso tributo a tutti coloro il cui lavoro è stato omaggiato. Ecco il video!

Tutte le serie tv e i film omaggiati

Di seguito la lista di tutti i film e degli show televisivi scelti per esser omaggiati e applauditi in quest’edizione degli AFI Awards. Riconoscimento speciale ha avuto invece The Vietnam War, docuserie creata da Ken Burns e Lynn Novick sul dramma politico e umano che sconvolse il mondo.

FILM

  • The Big Sick, diretto da Michael Showalter, sceneggiatura di Kumail Nanjiani ed Emily Gordon. Con Nanjiani, Zoe Kazan, Holly Hunter e Ray Romano.
  • Call Me By Your Name, diretto da Luca Guadagnino, sceneggiatura di James Ivory. Con Timothée Chalamet, Armie Hammer, Michael Stuhlbarg.
  • Dunkirk, diretto e scritto da Christopher Nolan.
  • The Florida Project, diretto e scritto da Sean Baker. Con Willem Dafoe e Brooklynn Prince.
  • Get Out, diretto e scritto da Jordan Peele. Con Daniel Kaluuya, Allison Williams, Bradley Whitford e Catherine Keener.
  • Lady Bird, diretto e scritto da Greta Gerwig. Con Saoirse Ronan e Laurie Metcalf.
  • The Post, diretto da Steven Spielberg, sceneggiatura di Liz Hannah e Josh Singer. Con Tom Hanks e Meryl Streep.
  • The Shape of Water, diretto e scritto da Guillermo Del Toro. Con Sally Hawkins, Michael Shannon e Richard Jenkins.
  • Three Billboards Outside Ebbing, Missouri, diretto e scritto da Martin McDonagh. Con Frances McDormand, Woody Harrelson e Sam Rockwell
  • Wonder Woman, diretto da Patty Jenkins e scritto da Allan Heinberg. Con Gal Gadot.

SERIE TV

  • Big Little Lies, creato da David E. Kelley e Jean-Marc Vallée. Con Reese Witherspoon, Nicole Kidman, Shailene Woodley e Laura Dern.
  • The Crown, creato da Peter Morgan. Con Claire Foy.
  • Feud: Bette and Joan, creato da Ryan Murphy. Con Susan Sarandon e Jessica Lange.
  • Game of Thrones, show di David Benioff e D.B. Weiss
  • The Good Place, creato da Michael Schur. Con Ted Danson e Kristen Bell.
  • The Handmaid’s Tale, show di Bruce Miller. Con Elisabeth Moss e Alexis Bledel.
  • Insecure, creato da e con Issa Rae
  • Master of None, creato da Aziz Ansari e Alan Yang
  • Stranger Things 2, lo show dei fratelli Duffer
  • This is Us, creato da Dan Fogelman. Con Sterling K. Brown, Mandy Moore, Justin Hartley, Chrissy Metz e Milo Ventimiglia.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui