Addio a Bonnie Pointer, vincitrice di tre Grammy con le Pointer Sisters

Bonnie Pointer

Bonnie Pointer è stata stroncata da un infarto all’età di 69 anni. Con le Pointer Sisters ha vinto tre Grammy Awards ed è stata tra i precursori, durante la metà degli anni Settanta, della disco music.

Patricia Eva ‘Bonnie’ Pointer che fece parte del quartetto R&B e funky delle Pointer Sisters è stata stroncata da un infarto all’età di 69 anni. Le Pointer Sisters vantano mella loto carriera tre Grammy Awards, il primo dei quali con la hit “Fairytale” nel 1975. Oggi sono ricordate per alcune loro hit e per essere tra i precursori, durante la metà degli anni Settanta, della disco music.

Dopo il successo travolgente di “Fairytale” nel 1977, Bonnie lasciò il gruppo per iniziare una carriera da solista con la casa discografica Motown Records. Nel 1978 sposò il discografico Jeffrey Bowen della stessa Motown, da cui ha divorziato nel 2014 dopo dieci anni di separazione. Le altre tre sorelle continuarono a segnare successi dalla fine degli anni Settanta alla metà degli anni Ottanta fino al culmine dell’album “Break Out” (1983). Nel 1994 al gruppo vocale fu assegnata una stella sulla Hollywood Walk of Fame.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui