Addio a John Prine, cantautore folk americano stroncato dal Coronavirus

John Prine

Si arrende al Coronavirus John Prine, uno dei cantautori folk più apprezzati in America, vincitore di due Grammy e con alle spalle una carriera di spessore.

E’ morto di Coronavirus la leggenda della musica folk, John Prine, uno degli autori più apprezzati in America, più volte consacrato da Rolling Stones. La sua morte è stata confermata dalla sua famiglia ed è dovuta a complicanze arrecate dal Covid-19. Aveva 73 anni e alle spalle una carriera artistica di spessore, con anche 2 Grammy vinti. Prine era stato ricoverato in ospedale a Nashville alcune settimane fa. La notizia della sua scomparsa è stata diffusa dalle maggiori agenzie internazionali. Era nato a Chicago nel 1946 e aveva iniziato a suonare la chitarra all’età di 14 anni, studiando musica in seguito e poi specializzandosi in musica folk. L’ultimo singolo pubblicato è stato Summer’s End un anno fa.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui