Addio al grande Harold Prince, Re indiscusso di Brodway

hal-prince

Si è spento all’eta di 91 anni il produttore e regista teatrale Harold Prince, vincitore di 21 Tony Awards, tra i suoi più grandi successi West Side Story, Cabaret e Il fantasma dell’Opera.

È morto all’età di 91 anni a Reykjavik, in seguito a una breve malattia il leggendario produttore e regista musicale di Broadway Harold Prince, la cui considerevole eredità comprende capolavori come Il violinista sul tetto, Cabaret, West Side Story, Company, Sweeney Todd e Il fantasma dell’Opera. Nato e cresciuto a Manhattan, figlio di un mediatore di successo, Prince ha sviluppato un interesse per il teatro fin da giovane. «Il teatro è sempre stato parte della mia vita», ha detto una volta a un giornalista. Dopo essersi diplomato alla Franklin School di New York, si trasferì negli Stati Uniti, in Pennsylvania, dove studiò inglese e si abbandonò alla sua passione per il teatro con i Penn Players.  Dopo la laurea nel 1948, cercò e ottenne un impiego nell’ufficio del leggendario Abbott. Il primo incarico legittimo di Prince fu come assistente direttore di scena per il musical Touch and Go nel 1949. In seguito gestì la rivista Ticket, Please. Fu arruolato nell’esercito nel 1950, prestando servizio fino al 1952 e poi tornando a lavorare per Abbott come assistente scenografo per Wonderful Town.

Una scena tratta da West Side Story del 1957
Una scena tratta da West Side Story del 1957

È impossibile parlare del teatro musicale americano della seconda metà del ventesimo secolo senza invocare il nome di Prince, infatti il produttore è associato con la maggior parte dei grandi musical del periodo, collaborando oltre che con George Abbott anche con altri giganti del settore come: Jerome Robbins, Leonard Bernstein e Stephen Sondheim. Nella sua lunghissima carriera a Broadway si è aggiudicato ben 21 Tony Awards, record assoluto nell’ambito teatrale. All’inizio degli anni Cinquanta iniziò una proficua collaborazione con il produttore Robert Griffith, in coppia con il quale produsse numerosi musical tra cui West Side Story nel 1957, uno dei loro maggiori successi. Degli anni Settanta è il sodalizio artistico con il compositore Sondheim, con il quale produsse musical come Sweeney Todd (del quale fu anche regista). Fu, tra l’altro, il regista di due celebri musical, Evita e Il fantasma dell’Opera, entrambi di Andrew Lloyd Webber. Nel 2009 Prince è stato oggetto di un documentario intitolato Mr. Prince trasmesso sulla rete via cavo Ovation. In precedenza era apparso nei documentari Broadway: The Golden Age, by the Legends Who Were There e Broadway: The American Musical, così come molti altri. Il produttore e regista è sopravvissuto a sua moglie, Judith Chaplin, figlia del produttore hollywoodiano Saul Chaplin, e ai figli Daisy e Charles.

Harold Prince insieme a Andrew Lloyd Webber dal cui sodalizio artistico sono nati capolavori teatrali come Evita e Il fantasma dell'Opera
Harold Prince insieme a Andrew Lloyd Webber dal cui sodalizio artistico sono nati capolavori teatrali come Evita e Il fantasma dell’Opera

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here