Addio all’attore Frank Adonis, da Quei bravi ragazzi a Toro scatenato

Frank Adonis (1989)

Frank Adonis, attore italoamericano specializzato in ruoli da mafioso e gangster, che Martin Scorsese ha diretto in Toro scatenato e Quei bravi ragazzi, è morto il 26 dicembre.

Si è spento il 26 dicembre a Los Angeles all’età di 83 anni Frank Adonis, attore caratterista italoamericano spesso presente nelle pellicole dirette da Martin Scorsese. La notizia è stata data dalla moglie Denise, che ha parlato di complicazioni legate a problemi renali (per le quali l’attore era in dialisi da un paio d’anni), e che lo ha ricordato così: «Ci mancherà. Era un grande padre e un marito fantastico. Ha aiutato tutti i suoi amici ogniqualvolta poteva. Un grande scrittore, regista ed attore. Era il mio migliore amico.»

Adonis aveva preso parte a film di successo diretti da Martin Scorsese come Toro scatenato (1980), Quei bravi ragazzi (1990) e Casinò (1995): tra i ruoli più ricordati c’è proprio quello di Quei bravi ragazzi, in cui Adonis interpretava il gangster realmente esistito Anthony Stabile, appartenente alla malavitosa famiglia Gambino. 

Frank Adonis e Ray Liotta il Quei bravi ragazzi
Frank Adonis e Ray Liotta il Quei bravi ragazzi

Viste le origini italiane (si chiamava Frank Testaverde Scioscia), e la sua particolare fisionomia, Adonis interpretava spesso il ruolo di mafioso o gangster, come in Prova a incastrarmi – Find Me Guilty di Sidney Lumet (2006), Mafioso: The Father, the Son di Anthony Caldarella (2004) o Mob Queen di Jon Carnoy (1998). Per lui parti da malavitoso anche in episodi di alcune celebri serie TV, tra cui Un giustiziere a New York, I Soprano e Law & Order.

Circa 40 i credits per l’attore di origine italiana, utilizzato anche da altri maestri del cinema come Oliver Stone in Wall Street (1987) o Abel Ferrara in King of New York (1990) e Il cattivo tenente (1992). E poi ancora Occhi di Laura Mars di Irvin Kershner (1978), Una vita al massimo di Tony Scott (1993), Ace Ventura – L’acchiappanimali di Tom Shadyac (1994), Il giurato di Brian Gibson (1996) e Ghost Dog – Il codice del samurai di Jim Jarmusch (1999).

Frank Adonis in una foto recente
Frank Adonis in una foto recente

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here