A Natale divento gay con Pino Ammendola al Teatro Tirso de Molina

A Natale divento gay uno spettacolo scritto e diretto da Pino Ammendola, sul palco Massimo Corvo, Annalisa Favetti e Claudia Portale. In scena al Teatro Tirso de Molina dal 27 dicembre al 7 gennaio.

A Natale divento gay rappresenta la storia di Peppino, un impenitente donnaiolo di mezza età con una giovane fidanzata gelosa quanto ‘burina’. Non è ricco ma confida in uno zio che ha fatto fortuna in America con una catena di pizzerie e che ha promesso di cedergli la sua lucrosa attività per ritirarsi. C’è un solo piccolo neo nel suo piano. Ha fatto credere allo zio di essere gay esattamente come lui. Comunque la sua vita scorrerebbe tranquilla se non fosse che a Natale lo zio arriva a Roma per conoscere il suo compagno e benedire la loro unione. Inutile dire che Peppino sarà costretto a convincere un amico di fingersi il suo compagno. Questo scatenerà una serie di esilaranti equivoci ed un finale assolutamente imprevedibile.

A Natale divento gay
A Natale divento gay – Pino Ammendola e Massimo Corvo

Saranno delle feste all’insegna del divertimento quelle al Teatro Tirso de Molina con la pièce comica A Natale divento gay scritto e diretto da Pino Ammendola, con Pino Ammendola, Massimo Corvo, Annalisa Favetti, Claudia Portale e con la partecipazione straordinaria di Mario Scaletta. Esilarante commedia degli equivoci è la scelta del direttore artistico Achille Mellini per brindare (come in altri teatri romani) al nuovo anno con un doppio appuntamento alle ore 20:30 (con brindisi a fine spettacolo) e alle 22:30 (con il brindisi alla mezzanotte). A Natale divento gay sarà in scena dal 27 dicembre al 7 gennaio.

 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui